Focaccia alla pugliese con cipolle

Focaccia alla pugliese con cipolle

   Ingredienti:

gr.400 di pasta madre farina 0
gr. 400 di farina di grano duro senatore cappelli
gr. 200 di farina di grano tenero 0
in alternativa
gr. 800 farina 0
gr. 200 di farina di grano duro
gr. 40 lievito di pasta madre disidratata
gr. 25 di sale marino
gr. 200 di patate
kg. 2 di cipolle bianche
n. 2 peperoncini
gr. 200 di olive nere denocciolate tipo cerignola
q.b olio evo
q.b. Sale marino integrale
n. 1 cucchiaino di miele o zucchero di canna

Procedimento:

Per il ripieno:
Pulite e lavate le cipolle bianche, affettatele sottilmente e fatele appassire dolcemente con i peperoncini in un tegame velato di olio, devono cuocere alcune ore fino a diventare una crema dorata, aggiungete le olive nere tagliate a rondelle..

Per l’impasto:
Nel frattempo fate cuocere le patate con la buccia, una volta cotte pulitele e schiacciatele con uno schiacciapatate e fatele intiepidire
In una impastatrice o in una capiente ciotola, mettete la pasta madre rinnovata dalla sera precedente, aggiungete la restante farina, le patate tiepide, il miele sciolto in un dito di acqua tiepida e iniziate a lavorare l’impasto, aggiungete il sale e lavorate l’impasto, se ce ne fosse bisogno aggiungete poco per volta acqua tiepida, (nel caso non usaste la pasta madre) finite di lavorare l’impasto su una spianatoia, l’impasto deve risultare morbido al tatto e liscio, fate riposare la pasta per 1 ora  ad una temperatura non inferiore dei 24 gradi.
Prendete la pasta ,utilizzatene ¾ di impasto circa per ricoprire il fondo della teglia già oliata, stendetela bene e cospargete bene il ripieno, prendete la restante pasta e iniziando da un lato tiratela fino a coprire tutta la focaccia, aiutandovi con pollice e indice fate un pizzicotto di chiusura tra le due  paste,( la  sottostante e la pasta di copertura). Oliate leggermente la superfice e mettetela a lievitare, i tempi non sono calcolabili!, una buona pasta madre con una temperatura ottimale di 23/24 gradi in circa 3 ore è pronta per essere infornata, regolatevi di conseguenza!, controllate la lievitazione schiacciando la pasta con un dito, quando affonda immediatamente è pronta!, a questo punto puntellatela tutta con le dita e infornatela per circa 30/45 minuti circa in forno a non meno di 220 gradi.

Curiosità dai ricordi di famiglia.
Questa focaccia era la prima della stagione primaverile, con le prime cipolle fresche che arrivavano dalla campagna.

 

By |2020-02-14T20:58:55+00:00Febbraio 14th, 2020|Le ricette del Food Film Festival|0 Comments

About the Author: